lunedì 21 gennaio 2013

AIUTO MAMMA, C'E' VOYAGER: MESSAGGI SUBLIMINALI




Voyager è un programma che ha già ricevuto così tante di quelle recensioni offensive e perculeggianti che l’ennesima non sarebbe certo necessaria.
In più, ultimamente ci si è messo pure Mistero a monopolizzare gli argomenti più succulenti, come l’uomo che cucina i wurstel con la sola imposizione delle mani oppure gli alieni che fanno l’autostop.
Vado quindi contro corrente e spezzo una lancia in favore di Voyager: ogni tanto, per puro caso o proprio per sbaglio, qualcosa di vero o appena appena sensato viene detto, anche se attentamente camuffato da minchiatissima o presentato in modo poco credibile.
Per esempio, i cartoni animati usati dai massoni come canale per arrivare alle tenere e appetitose testoline dei bambini sinceramente sembrano una baggianata, io l’ho sempre pensato.

Però ultimamente, saranno gli anni che passano, sarà la noia che avanza, ho riconsiderato la questione.
In effetti la cosa potrebbe avere senso: insomma, voglio dire, quale mezzo migliore di innocenti cartoni animati per insinuare credenze, indirizzare pensieri e bombardare i cervellini senza difese dei minori? Sarebbe una soluzione così semplice e astuta che, se non è effettivamente già stata messa in opera, mi verrebbe voglia di brevettarla.
Il saggio internet m’insegna che quelli considerati simboli massonici sono abbondantemente presenti in tutta la filmografia Disney, e che Walt Disney stesso era un rappresentante di spicco della loggia, oltre ad essere un simpatico antisemita.
Non ho capito bene se i massoni adorano Satana o sono semplicemente sostenitori di tutto il peggio che ci si possa aspettare dall’umanità, però è abbastanza probabile che non siano una leggenda ma esistano e agiscano sul serio.
Che poi, la visione di cartoni animati della Disney porti automaticamente ad un rincoglionimento seriale e ad una sottomessa adesione al pensiero massonico, non credo sia vero.
Possibile, certo; ma automatico, no.
Preferisco credere che al mondo esistano ancora materie grigie autonome e impermeabili alle stronzate, e che tutte le maialate subliminali della Sirenetta o di Bianca&Bernie non siano comunque sufficienti a spappolare l’inconscio di ogni essere umano. Io, per esempio, se questa teoria dei cartoni animati fosse vera, avrei preso tanti di quei cazzi subliminali che Jenna Jameson al confronto è una pivella, eppure mi ritengo moderatamente sana di mente e molto poco global.
Certo, osservare tutte le immagini tacciate come veicolo per messaggi subliminali fa riflettere: la donna nuda alla finestra nella sequenza di Bianca&Bernie è una delle più celebri, tuttavia cercando in rete è facile trovare pseudo-subliminalate più o meno divertenti, come Topolino che impugna uccelli o Paperino che sguazza tra i simboli massonici. 
L’argomento è interessante, insomma, ma mette certamente a disagio; il timore che discutere di massoni o complotto globale porti a votare Lega Nord senza rendersene conto è forte, e non voglio correre il rischio di puffare senza motivo argomenti scottanti.

Fermo restando che io agli alieni ci credo e appena becco Punzy in un momento in cui ha le difese intellettuali abbassate, le faccio passare una serata del terrore. 

23 commenti:

  1. AHAHAHAAAHAHA EMAAAAAAAAAAA SEI UNA CARCIOFA..Punzy stai serena vanno tutti da lei!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. voglio appunto provare a dirottarli su Punzy, almeno cambiano aria per un po'

      Elimina
  2. Socia, con me i messaggi subliminali non funzionano affatto: infatti basta che una persona appena conosciuta e vestita in maniera appena un po' piu' originale della media mi dica che gli alieni esistono che io subito ci credo. Sono una persona estremamente influenzabile che crede alle seguenti cose (senza ordine di priorita'): gli alieni, il mostro sotto il letto, il complotto massoplutoicogiudaico mondiale, la reincarnazione, il karma, la sfiga,le energie negative, le energie positive, il diavolo, tanti diavoli, ivampri e a Freddy Kruger. Per passare una serata di terrore basta che mi metto a passare in rassegna le stronzate che mi sono bevuta in 40 anni di vita. E non mi piace che tu mi puffi su questi argomenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e non perche' sia stupida ma perche' preferisco credere a qualsiasi altra cosa rispetto a credere di star vivendo DAVVERO in questo paese di merda. Ah, credo anche nella teoria degli universi paralleli, in uno dei quali ho perso una bellissima pentola smaltata arancione

      Elimina
    2. a breve ci puffiamo una seratona paurissima ^_^

      Elimina
    3. ma ce l'hai tu la pentola?

      Elimina
    4. no, però mi è uscita fuori dal muro una pallina da tennis. E alla porta c'è una sensitiva nana. Mi devo preoccupare?

      Elimina
  3. io ho paura dei chupacabras

    RispondiElimina
  4. Come dimenticare i fotogrammi di Jessica Rabbit senza mutande...
    momenti di inarrivabile cinema per bambini - grande stima per W.Disney
    Paolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, sì, nel film su Roger Rabbit ce ne sono un tot di porcatine, molto poco subliminali comunque, si sgamano tranquillamente

      Elimina
    2. ah c'è anche patatina patatina, o una roba del genere..una chiara allusione alla patatina insomma

      Elimina
  5. sembra talco ma non è, serve a darti l'allegria

    RispondiElimina
  6. Ah ah ah Ah!!!! Fantastico!!! :-D

    RispondiElimina
  7. Veramente non sapevo dei messaggi subliminali nei cartoni animati,
    se così fosse vorrebbe dire che i miei figli
    o hanno doppia personalità e non me ne sono accorto
    o sono di coccio, refrattari a certe "indicazioni".
    Per me son tutte pugnette mentali.
    Ciao massona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D
      speriamo che siano solo pugnette!!
      (però gli alieni esistono eh)

      Elimina
  8. LOL
    sarei curioso di vedere i messaggi subliminali di jenna jameson

    RispondiElimina
  9. io ho paura di roberto giacobbo

    Saz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lui è il più pauroso di tutti

      Elimina
    2. ussignur, Giacobbo è da terrori notturni

      Elimina
  10. Roberto Giacobbo27 gennaio 2013 22:40

    Provateci voi a fare una trasmissione di merda e riuscire a farla passare su raidue in prima serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oddio Giacobbo che emozione!
      Vorrei notizie di Zahi Hawass, è un po' che non lo vedo e sono in ansia. E' possibile?
      Saz

      Elimina