mercoledì 15 maggio 2013

INESTIMABILI COZZE IN LAGUNA feat. Lil' Angels





Quando la voragine depressiva scaturita da questo immondo periodo socio-politico sembrava vincere su tutto, ecco che arriva un faro ad illuminare la mia giornata: una scialuppa, una speranza che forse tutto non fa incommensurabilmente cagare e che la possibilità di riscossa non è poi così lontana.
Al mondo esistono ancora cose per le quali valga la pena sopportare questo momento inchiavabile. La scoperta di talenti umani che mai ti saresti aspettata bussa alla tua porta e irrompe con fragore in una giornata scandita da bestemmie, telegiornali inascoltabili e manifestazioni fuffissime organizzate in una delle città padane più brutte d’Italia.
Tutto questo sproloquio per poter scrivere la parola padania, che orgogliosamente è la mia terra, e trovare un nesso per lanciare l’argomento del post.
Ma non subito.
Ho voglia di sproloquiare un altro po’, tanto nessuno mi paga, quasi nessuno mi legge e stanotte ho fatto un sogno veramente assurdo (a proposito Punzy, ho sognato il tuo matrimonio: avevo un vestito marrone, cosa inconcepibile perché io detesto il marrone, e qualcuno mi obbligava a suonare l’organo e io intonavo l’unica cosa che so fare al pianoforte, cioè la Pasta Barilla, mentre tu solcavi la navata vestita come Spagna nel 1982. Devi ridarmi il nome di quelle pastiglie miracolose che mi dicevi di prendere nei giorni del ciclo, perché credo che oltre alle piastrine ultimamente mi perdo per strada anche altra roba importante).
Ma di cosa volevo parlare? Ah, sì, della padania. La mia terra.
Dunque, anche se sembra una citazione medievale, la mia terra è piatta, molto molto piatta. Si estende per un sacco di chilometri, ha un clima polare d’inverno e tropicale d’estate, democraticamente insopportabile nelle stagioni più famose ma con alcuni sprazzi, del tutto casuali e certamente non prevedibili, di tollerabilità.
Ero tristemente convinta che la padania fosse abitata unicamente da contadini, braccianti, imprenditori agrari con la seconda asilo, imprenditori industriali con la terza elementare ma una boria da bocconiani, leghisti, evasori fiscali leghisti, razzisti leghisti e qualche persona per bene.
Ciò che mi dispiaceva assai era che, a livello artistico - escluso qualche fulgido esponente del passato - non ci fosse trippa per gatti, a parte i vincitori di XFactor o la bravissima Mara Venier, perché ho scoperto con rammarico che Jerry Calà è nato a Catania.
Da esportare insomma non mi rimane niente, a parte il baccalà con la polenta o il lesso con la pearà, pensavo.
E invece no, perché tra le fronde di Conegliano Veneto si è nascosto per tutti questi anni un talento che neppure Truce Baldazzi può eguagliare.
Molti forse lo conosceranno già, ma io l’ho scoperto da poco, infatti sono famosa tra i miei amici per essere una che ci arriva sempre tardi.
Ma chi se ne importa, dico io, quando ciò che conta è arrivarci.
E arrivare ad un capolavoro della metrica come questo vale TUTTO.
Secondo me.
Comunque vabbè.
Veneto Stato.
Roma Ladrona.
Dio di qua e Dio di là.
Svegliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.




14 commenti:

  1. CRISTO SANTO

    non è possibile
    devo passarmelo su cd
    lo voglio ascoltare in loop

    RispondiElimina
  2. Se continua a piovere, i miei capelli saranno ESATTAMENTE come quelli di Spagna nel 1982
    Poi quando vado a casa ascolto il video, che adesso devo far finta di lavorare

    RispondiElimina
  3. Che devo fare, esprimere un parere sul video?
    Meglio che mi sto zitto.
    Esprimerlo su quello che dici sulla lega?
    Condivido in pieno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora siamo in sintonia caro aldo ^-^

      Elimina
  4. Gioker ha del talento comunque, soprattutto per la grammatica

    Ale

    RispondiElimina
  5. Esistono davvero, no dico, SUL SERIO? Dai, mi prendi in giro, dì la verità: sono finti, vero???
    Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sono finti.
      Non leggere sotto.

      Invece no, sono veri.

      Elimina
  6. Io ho paura, sappisciatelo

    RispondiElimina
  7. secsi bebi secsi mami gireranno con gireranno con (...che?)
    serate con varie modelleeeeeeeeeeee

    nn riesco a togliermela dalla testa, ti odio ;)

    W.

    RispondiElimina
  8. padania non è un territorio ma una invenzione fatta da un idiota che ha trovato terreno fertile in miriade di dementi incolti.
    il video mi piace, anzi mi picerebbe metterlo a testa in giù nel bidone della spazzatura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il video è notevole, è vero, ma dare dei dementi incolti ai leghisti francamente mi sembra troppo: mi fermerei a organismi pluricellulari.

      Elimina
  9. mi dispiace ma non ce l'ho fatta a sentirla tutta... mi sono fermata al 1'32"...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti capisco e ti perdono amica mia

      Elimina